Comune di Codrongianos

Museo Ce.Do.C
 Museo e centro documentazione di Codrongianos (Ce.do.C.)
Il Ce.Do.C. ospita, in un palazzo dalla architettura di primo Novecento comunemente noto Pinacoteca, le testimonianze artistiche della comunità codrongianese, tra le quali spiccano per importanza i retabli pittorici (sec. XV fine -XVI inizi) originariamente collocati nell’abbazia della SS. Trinità di Saccargia e appartenenti all’Arcidiocesi turritana. L’edificio, appositamente restaurato per intervento del Comune di Codrongianos e della Regione Sardegna, è utilizzato come sede museale per la maggior parte degli ambienti; alcune sale sono adibite ad esposizioni e mostre temporanee ed altre saranno dedicate alle attività laboratoriali. La struttura è un centro che documenta la storia del territorio attraverso la multimedialità e la comunicazione tecnologica.
 Il Ce.Do.C. ospita tre sezioni:
 -Archeologica (L’insediamento monastico di Saccargia, la storia dell’abbazia, vita, società ed economia in epoca medievale dei villaggi del territorio);
-Storica (Codrongianos e il suo territorio tra ‘800 e ‘900 nei documenti d’archivio e nelle carte storiche);
-Storico-Artistica (Tele in prevalenza dei secoli XVII e XVIII donate alla parrocchiale di S.Paolo dal Canonico Sanna Obino e copie d’epoca di famosi dipinti di Raffaello e Guido Reni). Il bookshop e la caffetteria offriranno ai fruitori servizi aggiuntivi che ne incrementeranno l’attrattività, secondo un modello di offerta che coniuga didattica e ricreatività.
  
Ufficio stampa e Comunicazione  Ce.Do.C.
Società Cooperativa Anthemys
Laura Dellacà
349/5447866
anthemys@libero.it
 www.anthemys.it